Caravan Salon di Düsseldorf rinviato dal 5 al 13 settembre

caravan salon

Gli effetti del Coronavirus Covid-19 e la decisione congiunta presa dal governo tedesco e dalle Regioni tedesche di vietare eventi importanti fino al 31 agosto 2020 avranno un impatto anche sul CARAVAN SALON 2020, che avrebbe dovuto iniziare il 28 agosto. La Fiera di Düsseldorf , insieme al Caravaning Industrie Verband (CIVD), ha deciso di rinviare di una settimana l’inizio della fiera. Il 4 settembre si svolgerà quindi la giornata dedicata alla Stampa e ai Commercianti. CARAVAN SALON aprirà le sue porte al pubblico dal 5 al 13 settembre.

Ringraziando per la collaborazione di tutti i partner in questa situazione Werner M. Dornscheidt, Presidente e Amministratore Delegato di Messe D’sseldorf, afferma: “In stretta consultazione con il ‘Caravaning Industrie Verband’, i principali espositori e molti altri partner, siamo riusciti a concordare queste nuove date. Siamo lieti di aiutare tutte le parti coinvolte a pianificare in modo affidabile con questa decisione congiunta. Siamo anche a stretto contatto con il settore dell’ospitalità e con tutte le altre industrie e le industrie colpite dalla riprogrammazione al fine di proporre soluzioni praticabili”.

La decisione si basa sulle informazioni più aggiornate disponibili e può essere adattata a causa della dinamica e dell’imprevedibilità della pandemia e delle misure adottate dal Governo Federale e quello Statale per combatterla.

Dornscheidt continua dicendo: “La sicurezza e la salute dei nostri visitatori, espositori e dipendenti saranno, naturalmente, anche la nostra massima priorità al prossimo evento. Saranno prese precauzioni adeguate in collaborazione con il CIVD. Il Centro espositivo di Dusseldorf continua ad essere caratterizzato da un elevato grado di igiene e da una buona assistenza medica. Stiamo monitorando attentamente gli sviluppi attuali e siamo in contatto diretto con le autorità. Ciò garantisce che le nuove scoperte vengano subito comunicate per intraprendere misure adatte.”

L’organizzazione della fiera sta esaminando tutte le soluzioni per poter attuare le misure di sicurezza necessarie per permettere l’accesso al pubblico della fiera.

 

L’associazione ‘Caravaning Industrie Verband’ accoglie con favore il rinvio della fiera e sottolinea il suo ruolo fondamentale come piattaforma per l’intero settore: “CARAVAN SALON non è solo la più grande fiera pubblica al mondo per veicoli e accessori per il tempo libero, ma anche il più importante evento B2B per l’industria del caravanning. La nostra forma di vacanza ha goduto di enorme popolarità per anni, e, come stiamo attualmente scoprendo, è diventata ancora più saldamente consolidata, soprattutto in questi tempi. È quindi tanto più importante offrire a tutti gli espositori un’eccezionale piattaforma di presentazione per le loro innovazioni, prodotti e servizi presso il CARAVAN SALON”, afferma Daniel Onggowinarso, Managing Director di ‘Caravaning Industrie Verband’.

per maggiori info: https://www.caravan-salon.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.