La ‘Romotow’ avventura e confort in movimento

il 17 dicembre gli architetti della W2, a Christchurch, in Nuova Zelanda hanno presentato quella che sarà la caravan del futuro.

La Romotow è stata creata con un design contemporaneo ed è un cambiamento radicale rispetto alle classiche caravan che vediamo nei nostri campeggi.

Negli ultimi anni gli amanti della vacanze in caravan sono aumentati di numero. Le statistiche pervenute dal Caravan club del Regno Unito, dalla Caravan and Camping Association Australiana e della Nuova Zelanda confermano che quello di caravan, camper e campeggio è il settore in più rapida crescita del turismo domestico. Questo incremento è dovuto da miglioramenti tecnici e di qualità di caravan e autocaravan, che ne permettono l’utilizzo in qualsiasi momento dell’anno.

Per sfruttare questo fiorente mercato la W2, diretta da Stuart Winterbourn e Matt Wilkie, ha progettato il Romotow, una innovativa caravan che promette, senza fatica, tanto spazio e confort  per ogni avventura all’aria aperta. La differenza di questa caravan è nella zona soggiorno che può essere estesa del 70% , con un ingegnoso automatismo girevole .

Le caratteristiche tecniche di Romotow sono di primordine :

  • Telaio leggero e aerodinamico per un maggiore stabilità ed un minore consumo,
  • Frenata assistita
  • Sospensioni autolivellanti
  • Telecamera posteriore

Inoltre sono a disposizione degli accessori a richiesta come:

  • Zona BBQ riparata
  • Frangivento
  • Porte scorrevoli
  • Persiane alle finestre
  • e altro ancora…

 

Per chi fosse interesato ecco il link al sito : www.romotow.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *