Ottobre in camper- I viaggi autunnali

ottobre in camper

Non esiste solo il turismo balneare! Per chi ama il camper e l’autunnoottobre in camper, è un mese perfetto per viaggiare e per scoprire nuovi bellissimi angoli italiani.

Ottobre: un mese magnifico per viaggiare in camper

Ad ottobre le temperature sono frizzantine: si respira aria fresca e non c’è più l’afa. E’, quindi, un mese estremamente piacevole per una vacanza. Si gira, si cammina, si visitano i monumenti ma, nonostante ciò, non si suda affatto!

Certo, il sole tramonta prima e le giornate sono più corte ma, tutto questo, è ricompensato da una stagione meravigliosa ricca di profumi autunnali, dei colori caldi delle foglie degli alberi che cadono e dei sapori di una cucina più sostanziosa.

Viaggiare in camper o in caravan ad ottobre: quali mete scegliere

L’Italia è un museo a cielo aperto. Classica “frase fatta“? No, pura verità. Tuttavia, ci sono dei luoghi maggiormente indicati per un viaggio in camper proprio perché meglio attrezzati.

Faremo ora una sorta di viaggio virtuale citando dei gioiellini italiani davvero magici.

  • Taormina, Sicilia
Taormina ottobre in camper

Taormina, in ottobre, è ancora più affascinante. I fiumi di turisti se ne sono andati, la città viene accarezzata da un timido sole autunnale e, nella tranquillità, la si visita in modo più sereno e calmo.

Visitare il suo ricchissimo patrimonio archeologicoculturale ed artistico ad ottobre, sarà un’esperienza unica.

Inoltre, andare a Taormina, significa anche fare un percorso gastronomico davvero delizioso. La cucina sicula, è molto particolare e, sicuramente, di una bontà unica!

Con il camper potrete sostare presso l’area Sant’Antonio in contrada, appunto, Sant’Antonio.

  • Parco Nazionale della Majella, Abruzzo

Lasciamoci alle spalle la calda Sicilia e saliamo verso l’Abruzzo in direzione Parco Nazionale della Majella. Quest’ultimo si trova a Pacentro ed è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

Si tratta di un borgo molto bello ma, particolarmente suggestivo e pittoresco durante il mese di ottobre ed in autunno. Qui è possibile visitare il Castello Caldora – Cantelmo e la Preta Tonna. Una grossa pietra incavata che, si trova, nelle vicinanze del vecchio mulino.

Se deciderete di recarvi qui, lo spazio indicato per il posteggio del camper lo potrete trovare a Pacentro nell’area di Via San Francesco, 81.

  • Pitignano, Toscana

Dopo aver fatto una tappa in Abruzzo, saliamo ancora e raggiungiamo la sorridente Toscana. La nostra meta sarà Pitignano, un borgo costruito su blocchi tufacei che, in autunno, vengono invasi da sfumature morbide e calde color oro.

Passeggiare lungo le vie di Pitignano è davvero piacevole! Ricco di palazzi storici, tra cui Palazzo Orsini, perdersi tra le viuzze della cittadina e camminare spensierati, vi farà scovare angolini davvero belli!

Sempre al centro di Pitignano, è possibile trovare una sinagoga. Difatti, la comunità ebraica, qui, è bella popolosa.

Per chi arriva a Pitignano, è possibile sistemarsi presso l’area apposita di Piazza Pietro Nenni.

  • Terme di Saturnia, Toscana

Rimaniamo in Toscana e fermiamoci alle Terme di Saturnia. Famosissime e bellissime da togliere il fiato, le Terme di Saturnia non potrebbero mai non essere citate!

D’estate sono prese d’assalto dai turisti mentre, in ottobre, regna il relax, quello vero privo di caos. Qui è possibile dedicarsi al proprio corpo attraverso pacchetti di massaggi corpo e viso.

Non perdetevele! Vale davvero la pena fermarsi e, il camper, lo potete lasciare a poche centinaia di metri dalle terme libere.

  • Assisi, Umbria

L’Umbria è la regione italiana che potremmo, senza offesa per nessun’altra, definire la regina dei borghi. Assisi, in particolare, è una realtà quasi surreale: l’atmosfera di totale calma e pace che si respira qui, difficilmente la troverete altrove.

Assisi è una cittadina davvero suggestiva, trasmette delle sensazioni magiche cariche di emozioni.

Qui, ad Assisi, il camper lo potrete lasciare nell’area di Via Campiglione, 2.

Halloween: dove andare con il camper?

Bè, Halloween è una festa particolarmente adatta per i più piccini e, con il camper, le mete possibili sono parecchie.

Ve ne segnaliamo due: Parco Sigurtà a Verona ed il Castello dei Conti Roero di Monticello d’Alba a Cuneo.

Ma nche altri luoghi da raggiungere dove si prevedono streghe e spiriti in libertà

Viaggiare in camper con i bambini

Il camper è un mezzo ideale per chi viaggia con i bimbi. Comodissimo e flessibile, nel suo piccolo, è in grado di soddisfare tutte le primarie necessità.

Sarà come girare l’Italia direttamente da casa propria.

E per chi vuole ecco altre luoghi per un viaggio a ottobre in camper attraverso le nostra bella penisola nell’articolo 10 e più mete per tutte le stagioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *